Numero verde: +1 888-870-3005 410-625-0808 1611 Bush Street, Baltimora, MD 21230, USA sales@dredge.com

Fuller Street Beach, Eel Pond Ottieni benefici dal dragaggio

Con la fine della stagione del dragaggio a Edgartown, Fuller Street Beach ha subito un nuovo rifacimento e i diportisti non vedono l'ora che arrivi un passaggio più sicuro a Eel Pond in primavera.

La sabbia fresca dragata dallo stagno di anguille a Edgartown aiuta a riempire la spiaggia di Fuller Street -Mark Lovewell

In un pomeriggio luminoso di questa settimana, un gran numero di gabbiani e il camminatore occasionale si stavano godendo la spiaggia, dove un grande tubo si estendeva a circa 3,500 piedi dallo stagno, terminando appena a nord del faro di Edgartown. Un costante vento da nord soffocò leggermente lo scivolamento della sabbia attraverso il tubo e il ronzio di un caricatore frontale.

Edgartown è l'unica città dell'isola con un programma di dragaggio completo. - Mark Lovewell

I gabbiani si radunarono in un piccolo canale dove finiva il tubo, mentre Mark DeFeo procedeva avanti e indietro nel caricatore frontale spargendo mucchi di sabbia verso il faro.

Il progetto andrà a beneficio di dozzine di proprietari di ormeggi privati, insieme a molte persone che si godono la spiaggia pubblica durante tutto l'anno. Venerdì prossimo segna l'arrivo della passera invernale nello stagno e l'ultimo giorno per il dragaggio.

Il comitato di dragaggio di Edgartown - l'unico gruppo del suo genere sull'isola - decide dove dragare ogni anno. In una conversazione con la Gazzetta di questa settimana, il membro del comitato Dudley Levick ha ipotizzato che circa i cantieri cubici 4,000 saranno stati rimossi dallo stagno entro il prossimo fine settimana. L'importo totale sarà confermato da un sondaggio in primavera.

"Molta sabbia si è spostata lungo quella costa e ha rimosso tutta la sabbia da Fuller Street Beach", ha dichiarato il comandante del porto di Edgartown Charlie Blair, che fa da consulente al comitato. "È stato quasi tagliato di nuovo sulla strada." Il movimento della sabbia lungo la riva ha creato forti branchi di anguille e ha iniziato a chiudere il porto a sud-est del faro.

Il programma di dragaggio della città iniziò negli 1980 quando il comitato decise che il costo della manutenzione regolare giustificava il fatto che la città avesse una propria draga. Gli elettori hanno acconsentito, approvando successivamente l'acquisto di $ 400,000. Il comitato di dragaggio ha un budget operativo annuale di circa $ 132,000.

La fotografia di 1980 mostra il molo della spiaggia di Fuller Street, ora scomparso a causa del mare invadente. - Mark Lovewell

Edgartown è stata anche la prima città dell'isola a ottenere un permesso di dragaggio completo, che ora copre circa i siti 17 che sono stati etichettati per manutenzione.

Eel Pond è stato dragato diversi anni fa, ma i sedimenti si sono gradualmente riappropriati. L'anno scorso è stata rimossa una grande quantità di sedimenti, ma un inverno rigido ha invertito gran parte di questi progressi. Quest'anno, la città ha iniziato a prepararsi prima, ma i lavori non potevano iniziare fino a metà novembre per rispettare le linee guida statali.

Il clima mite di quest'anno ha permesso progressi rapidi sul sito.

"Di solito perdiamo molti giorni a causa di attrezzature congelate e tu lo chiami", ha dichiarato Blair. "Tutto ciò che può andare storto va storto in inverno."

Il progetto potrebbe ancora non raggiungere il suo obiettivo, ma si avvicinerà. "Stiamo andando fino alla fine", ha detto Levick. "Ciò che resterà da fare non sarà sufficiente per meritare la draga che tornerà l'anno prossimo". I lavoratori probabilmente continueranno a plasmare la nuova spiaggia dopo la scadenza per lavorare nello stagno.

Nel frattempo, il comitato di dragaggio sta commentando quali progetti perseguire per il prossimo anno. L'agente di crostacei Edgartown Paul Bagnall, che consiglia il comitato, sperava che volgesse la sua attenzione a Cape Pogue su Chappaquiddick, dove un aumento della circolazione potrebbe avvantaggiare anguille e crostacei.

Stagno dell'anguilla dragante, nutrimento da spiaggia alla spiaggia di Fuller Street.

Lo scorso anno Edgartown ha ricevuto $ 62,250 dall'ufficio di Coastal Zone Management per un restauro su larga scala a Fuller Street Beach, Lighthouse Beach e Lighthouse Pond, ma l'attuale progetto è interamente coperto da fondi della città.

Una draga più piccola era al lavoro questa settimana a Edgartown Great Pond, eliminando la sabbia per facilitare le rotture annuali che irrigano lo stagno e aumentare la salinità per l'acquacoltura. Due anni fa, la città e la Great Pond Foundation si sono unite per rimuovere il branco causato dall'uragano Sandy a 2012.

A 2009 e di nuovo a 2014, la città rimosse una grande quantità di sabbia dallo stagno di Sengekontacket, migliorando la circolazione, e vendette il materiale ai proprietari terrieri privati ​​per il nutrimento della spiaggia nella zona. Ma il dragaggio spesso deve essere ripetuto poiché le coste subiscono erosione e sedimentazione.

"Abbiamo fatto un ottimo lavoro a Sengie, ma sfortunatamente le cose si riempiranno, le spiagge continueranno a erodersi", ha detto Bagnall. "Probabilmente sono passati un paio d'anni, ma non mi sorprenderebbe vedere di nuovo la draga lassù."

Un'altra draga sta liberando spazio per gli ormeggi attorno al vecchio molo di Harbour View, appena ad ovest del faro. Blair ha detto che solo poche centinaia di metri cubi sarebbero stati rimossi dal sito.

La stagione di dragaggio della città termina il gennaio 15.

Fonte: Gazette di vigna

Inizia il tuo progetto di restauro della spiaggia con Ellicott

Notizie e categorie di casi di studio