Numero verde: +1 888-870-3005 410-625-0808 1611 Bush Street, Baltimora, MD 21230, USA sales@dredge.com

Come dragare il fiume Salado può salvare Buenos Aires

In che modo il dragaggio del fiume Salado influisce su Buenos Aires? La storia recente ha dimostrato che un'enorme quantità di precipitazioni nella regione pianeggiante ha causato il fiume Salado a inondare ripetutamente minacciando la comunità agricola. Fino a poco tempo fa il fiume non era stato adeguatamente mantenuto. Ciò ha causato inondazioni precedenti. I recenti finanziamenti consentono ora di pagare per migliorare il fiume e le aree circostanti e avere accesso a ciò che è giusto attrezzatura di dragaggio ciò contribuirà a controllare le potenziali alluvioni riportando il fiume al suo stato naturale.

Il fiume Salado e il suo impatto

Dal 2000 al 2017, più di 800,000 acri di terra sono stati danneggiati in tutta Buenos Aires, in Argentina, a causa delle inondazioni del bacino del fiume Salado. La città di Buenos Aires è la capitale dell'Argentina e la città più grande del paese. La fiorente comunità si trova nella provincia di Buenos Aires, presso l'estuario del Rio de la Plata. Quello che molti estranei potrebbero non sapere è che la provincia di Buenos Aires è una grande comunità agricola. Circa il 20% dei cereali e dei prodotti a base di carne dell'Argentina proviene dalla regione e sono considerati estremamente importanti per l'economia della nazione. La maggior parte del territorio della provincia è molto ricco di sostanze nutritive, ma è anche molto piatto e vulnerabile a condizioni meteorologiche estreme che hanno provocato siccità e inondazioni ricorrenti.

La serie 1270 Dragon® Dredge di Ellicott

Ci sono diversi torrenti, estuari e fiumi più piccoli situati intorno a Buenos Aires. Negli ultimi 40 anni la piovosità media a Buenos Aires è aumentata del 20%. La pioggia aggiuntiva ha causato l'inondazione del fiume Salado. Le località che costeggiano un fiume come il fiume Salado sono soggette a inondazioni durante i periodi di pioggia. Per diversi anni, il fiume Salado ha raccolto una varietà di materiali a seguito di forti piogge, accumulando un grande volume di sedimentazione e limo. Quando un fiume non è adeguatamente mantenuto, i detriti si accumulano nel tempo, causando il collo di bottiglia del fiume. Questa azione limita la capacità dei fiumi di fornire acqua che scorre naturalmente e provocando l'innalzamento del livello dell'acqua, provocando un'inondazione.

Per diversi anni, leader della comunità e politici hanno discusso di varie idee e soluzioni di dragaggio come allargare il fiume e scavare un canale più profondo nella speranza di ridurre le potenziali inondazioni, ma non sono stati in grado di raccogliere i fondi necessari per coprire i costi di un tale massiccio progetto di dragaggio del fiume fino a poco tempo fa.

La soluzione

Due serie 1270 Dragon® Dredges al lavoro nel fiume Salado

Nell'aprile di 2017, la Banca mondiale ha approvato a $ 300 milioni di prestito fo il progetto di prevenzione delle inondazioni. Negli ultimi 18 mesi, molti appaltatori di dragaggio hanno impiegato molto tempo a lavorare per migliorare le condizioni di inondazione nell'area. Finora gli appaltatori hanno rimosso oltre 5.23 milioni di yd³ (4 milioni di m³) di sabbia e sedimenti dal fiume Salado utilizzando una serie di draghe.

Per aiutare a controllare le inondazioni nella regione locale, dragando gli equipaggi Helport e Chediack (UTE) hanno scelto di utilizzare due draghe di aspirazione della taglierina 1270 Dragon® serie Ellicott ideali per questo tipo di dragaggio del fiume applicazione. La draga 1270 Dragon® è in grado di raggiungere profondità di dragaggio fino a 50 '(15 m). Inoltre, questa draga di medie dimensioni contiene una pompa 18 ”ed è dotata di due motori diesel separati, uno dei quali è dedicato alla pompa per draga per una produzione ottimale.

Che cosa succede dopo

Forse la più grande sfida per gli equipaggi che lavorano al progetto include l'accesso limitato alle strade sterrate quando piove quando le strade si allagano rendendo difficile raggiungere l'area in cui si svolge il dragaggio. Anche l'accesso alle rive del fiume nell'ambiente circostante si è rivelato piuttosto difficile ed è estremamente limitato. Tuttavia, nonostante questi ostacoli fisici, le draghe Ellicott Dragon® sono relativamente facili da smontare e rimontare permettendo agli equipaggi di dragare in punti difficili da raggiungere lungo il fiume. In circostanze come queste è molto importante disporre di una draga affidabile in grado di superare queste difficili sfide.

Il dragaggio del fiume Salado non garantisce che non si verifichino inondazioni future, ma è uno degli approcci più efficaci per ridurre al minimo o ridurre le future inondazioni. Una volta che il fiume è ripristinato a uno stato più naturale attraverso la rimozione di sedimenti in eccesso, la corrente d'acqua scorrerà lungo il suo percorso naturale a un ritmo più costante. Inoltre, la sabbia viene raccolta dal fiume. Gli sforzi di dragaggio verranno quindi riproposti e utilizzati per migliorare le pianure, migliorando l'elevazione del terreno, contribuendo così a ridurre le probabilità di ricorrenti inondazioni nelle comunità basse.

Inizia il tuo progetto di dragaggio fluviale con Ellicott

Notizie e categorie di casi di studio